Castello Arechi

Il Castello di Arechi, di origine medievale, è situato ad un’altezza di circa 300 metri sul livello del mare, e domina la città ed il golfo di Salerno. Il castello medievale di Salerno racchiude tre secoli di civiltà longobarda (dall’VIII all’XI secolo). Arechi II, principe longobardo che trasferì la capitale del ducato da Benevento a Salerno, scelse come fulcro della sua nuova capitale la fortezza già preesistente, posta a 300 metri sul livello del mare sulla cima del monte Bonadies. Le prime frequentazioni sul colle salernitano risalgono all’epoca romana, ad Arechi II, quindi, fu necessario solamente rafforzare il maniero, e inserirlo in un sistema difensivo urbano più articolato.

Il Castello medievale fu utilizzato come fortezza difensiva della capitale del ducato. Il nucleo principale è costituito da una sezione centrale protetta da torri, unite tra di loro con una cinta muraria merlata. L’impianto con torri, collegate tra loro da ponti levatoi, è caratterizzato da una pianta centrale attorno alla quale si muove l’intero complesso. Successivamente, sia con i normanni che con gli aragonesi, il castello non subì cambiamenti sostanziali e confermò ladestinazione difensiva.

Il Complesso monumentale ospita un museo medievale, nucleo espositivo di armi, ceramica , vetro e monete che raccontano le guerre, la caccia, i rapporti commerciali e gli antichi mestieri della storia Salernitana. Nella parte alta del castello è stato inaugurato nel 2009 un museo multimediale che ripercorre la storia dell’area. Il maniero è circondato da un parco con percorsi naturalistici.

Orari e giorni di apertura

Dal martedì al sabato dalle 9.00 alle 17.00. Domenica dalle 9.00 alle 15.30. Lunedì CHIUSO.

Biglietto di ingresso ordinario: € 4,00; Biglietto di ingresso ridotto: € 2,00

L’accesso alle biblioteche ed agli archivi per finalità di lettura, studio e ricerca è sempre gratuito.

Contatti:

Telefono/fax: +39 089 2964015 : +39 089 227237 – E-mail: info@ilcastellodiarechi.it

Come raggiungere il Castello Arechi dal centro di Salerno:

Bus di linea CSTP numero 19 con fermate: Ligea capolinea, Teatro Verdi, Pertini Scuola Barra, Lungomare Trieste Municipio, P.zza

XXIV Maggio, P.zza San Francesco, Paglia INPDAP, Cavaliero, Croce Capolinea

Если заболевание не лечить, со временем зуб может полностью resume writers раскрошиться и его придется удалять.