La Scuola Medica Salernitana è la più antica istituzione dell’Europa Occidentale per l’insegnamento della medicina e della botanica. La documentazione sulle origini è lacunosa e manchevole ma alcuni codici datati 846 a.d. la definiscono “antica”.
La tradizione vuole che i fondatori della Scuola Medica Salernitana siano stati un latino di nome Salernus, un greco di nome Pontus, un arabo di nome Adela ed un ebreo di nome Helinus. Una leggenda che rispecchia la grande apertura che la Scuola, sorta in ambiente culturale latino, ha avuto verso le conoscenze provenienti da altri popoli.
La Scuola Medica Salernitana costituì la più vetusta istituzione dell’Europa Occidentale per l’insegnamento della medicina e della botanica. La documentazione sulle origini è lacunosa e manchevole ma alcuni codici datati 846 a.d. la definiscono “antica”.
Le origini della Scuola sono incerte. Alcuni studiosi propendono per un’origine monastica, sottolineando la presenza a Salerno di monasteri benedettini dotati di ospedali e di medici. Altri autori sostengono un’origine vescovile della Scuola, basando la loro teoria sulla presenza in città di medici-vescovi, di chierici-insegnanti, autori di trattati di medicina, e sulla possibilità dell’ubicazione della Scuola nell’ambito del chiostro della cattedrale, e quindi su un’analogia con la scuola parigina, sorta nella cattedrale di Notre Dame.
Probabilmente l’origine laica potrebbe essere l’ipotesi più accreditata. Nel XI secolo si trovano infatti a Salerno libere associazioni di maestri e di studenti per l’apprendimento teorico-pratico, della medicina. La Scuola potrebbe avere avuto, inizialmente, un indirizzo essenzialmente pratico che spiegherebbe l’assenza di testi. Una maggiore evoluzione teorica, in seguito, potrebbe aver dato l’avvio alla produzione scientifica. Inizialmente i medici devono aver lavorato con i loro allievi in propri laboratori e solo in un secondo momento essi si sono riuniti in corporazione, dando origine alla Scuola Medica Salernitana.
Nel Museo virtuale rivivono i temi e i protagonisti di quella gloriosa pagina di storia che, negli anni immediatamente seguenti al Mille, vide Salerno con la sua Scuola medica al centro del rinascimento scientifico dell’Occidente.

Orari e giorni di apertura

Martedì e Mercoledì: 9.30 / 13.00 – Giovedì, Venerdì e Sabato: 9.30 / 13.00 – 17.00 / 20.00
Domenica: 10.00 / 13.00
Lunedì Chiuso
Biglietto €3,00 euro – Biglietto ridotto €2,00 euro (scolaresche, studenti universitari, over 65)

Contatti

Scuola Medica Salernitana e Museo Virtuale
Via Mercanti 74 – Chiesa di San Gregorio, Salerno
Info +39 089 2576126
info@museovirtualescuolamedicasalernitana.beniculturali.it

And through a new pilot program, counselors will work with at-risk middle school best resume writing service dc engineers students to develop education and career plans, she said.